Diapositiva 1 - Qumran Net

Diapositiva 1 - Qumran Net

LApostolo Paolo storia della vita attraverso testi e immagini Aveva studiato tanto, ma, come tutti, per mantenersi lavorava: tesseva la tela che serviva per es. per le tende dei nomadi. Era originario di Tarso,

nellattuale Turchia. La sua famiglia era ebraica, ma Saulo-Paolo aveva ereditato un importante diritto: era cittadino romano. Saulo-Paolo da adulto un fariseo, cio appartiene al gruppo dei pi fedeli osservanti della Legge ebraica,

Saulo-Paolo da giovane aveva studiato a Tarso e anche alla scuola del Tempio di Gerusalemme, seguendo le lezioni dei pi grandi rabbini Vocabolario: FARISEO Significa separato; indica gli ebrei che desiderano essere totalmente fedeli al Decalogo e a tutte le altre leggi religiose grandi e piccole. Questo aspetto sarebbe in s positivo

(tanto che la gente stimava i farisei per la loro conoscenza della Legge religiosa, e li ammirava per il loro impegno a viverla con fedelt) in realt per era diventato negativo perch i farisei: - si consideravano gli unici giusti disprezzando gli altri e formando un gruppo appunto separato - erano talmente presi dal rispetto delle leggi, pur le pi piccole, che avevano perso di vista lobiettivo fondamentale verso cui ogni comandamento tende: lamore verso Dio e verso il prossimo (questa la critica che pi volte Ges fa loro). Questa definizione aiuta a capire quanto sia grande

il cambiamento di mentalit che Saulo-Paolo far in seguito, quando diventer cristiano. Se infatti prima pensava che la salvezza - dovesse essere guadagnata con losservanza scrupolosa di ogni comandamento - riguardasse prima di tutto gli ebrei poi da cristiano annuncer invece - che Dio offre la salvezza a tutti - che per Dio non c alcuna differenza tra essere nati ebrei o pagani, maschi o femmine, schiavi o liberi. Questo modo di pensare far fatica ad essere accettato da alcuni cristiani molto legati allebraismo

e provocher accese discussioni nella Chiesa. Iniziamo la storia di Saulo-Paolo poco tempo dopo la vita di Ges. Siamo a Gerusalemme, gli Apostoli hanno iniziato a predicare che Ges morto e risorto e molte persone sono diventate cristiane, lasciando la loro religione di origine, lebraismo. Saulo-Paolo non ne per niente contento: lui un ebreo e non accetta che altri dicano cose diverse dalla religione

in cui crede e per la quale si impegna tanto. Stefano uno dei primi diaconi, cio le persone che aiutano gli Apostoli nella predicazione del Vangelo e nelle opere di carit. La sua azione ha dato fastidio agli ebrei, che lo accusano di aver tradito la loro religione. Saulo-Paolo

a Gerusalemme in un momento importante: i sacerdoti hanno fatto arrestare Stefano, un cristiano, e lo hanno portato al tribunale religioso, il sinedrio, per farlo condannare a morte. Saulo-Paolo probabilmente il giovane che custodisce i mantelli delle persone

che lapidano Stefano e quindi ascolta anche le parole di perdono di Stefano, simili a quelle di Ges in croce. Ma a Saulo-Paolo questa uccisione non basta. Va dai sommi sacerdoti

e si fa dare delle lettere per poter andare anche in altre citt a cercare i cristiani, per catturarli e portarli a Gerusalemme per essere giudicati e condannati. E in questo momento accade il fatto che gli cambia la vita;

un fatto tanto importante che Saulo-Paolo stesso lo racconta pi volte nelle sue lettere e che riportato anche dagli Atti degli Apostoli, scritti dallevangelista Luca. Mentre era in viaggio verso Damasco, allimprovviso lo avvolse una luce dal cielo e cadendo a terra ud una voce che gli diceva: Saulo, Saulo, perch mi perseguiti?. Rispose: Chi sei, o Signore?.

E la voce: Io sono Ges, che tu perseguiti!. Gli uomini che facevano il cammino con lui si erano fermati ammutoliti, sentendo la voce, ma non vedendo nessuno. Saulo si alz da terra ma, aperti gli occhi, non vedeva nulla. Ecco alcune raffigurazioni di questo momento, chiamato: Conversione di San Paolo Qual Paolo? Cosa gli succede? Da cosa si capisce che

Ges gli sta parlando? Osserva le mani degli altri 2 personaggi: cosa sembra stiano dicendo o pensando? La strada arriva alle porte di una citt: qual ? Qual Paolo? Si vede o si capisce da dove proviene la luce che lo ha abbagliato? Osserva le braccia e il viso di Paolo: come sono e

secondo te perch? Cosa fa laltro personaggio? Sembra si accorga di quello che succede nel cuore e nella mente di Paolo? Ecco 2 opere moderne che vogliono far riflettere sullo sconvolgimento di Paolo

in quel momento. Osserva in entrambe le mani: cosa esprimono? Osserva gli occhi: come sono e perch? Cosa altro noti? E che emozioni o pensieri suscitano queste due pitture? Unopera moderna semplice, ma molto simbolica. Ci sono solo due elementi: cosa o chi sono?

In che posizione Paolo? Cosa fa con le mani? La luce che lo acceca ha una forma strana: sembra E il braccio pi lungo va verso Paolo, come ad indicare Anche il numero dei bracci non a caso: sono., numero che simboleggia la resurrezione, infatti Colui che gli parla Ges risorto. Nella chiesa di San Paolo di Ravone c questopera: cosa vedi?

Questopera in San Paolo Maggiore. Come vedi gli artisti spesso ripetono gli stessi elementi Ma torniamo al racconto degli Atti: Cos, guidandolo per mano lo condussero a Damasco, dove rimase tre giorni senza vedere e senza prendere n cibo n bevanda.

A Damasco cera un discepolo di nome Anania. Il Signore in una visione gli disse: Su, va sulla strada chiamata Diritta, e cerca nella casa di Giuda, Saulo di Tarso. Rispose Anania: Signore, riguardo a lui ho udito da molti tutto il male che ha fatto ai tuoi fedeli in Gerusalemme. Inoltre ha lautorizzazione dai sommi sacerdoti di arrestare tutti quelli che invocano il tuo nome. Insomma Anania non molto convinto di andare da Saulo e con delle ottime ragioni! per poi:

entr nella casa, gli impose le mani e disse: Saulo, fratello mio, mi ha mandato a te il Signore Ges, che ti apparso sulla via per la quale venivi, perch tu riacquisti la vista e sia colmo di Spirito Santo. E improvvisamente gli caddero dagli occhi come delle squame e ricuper la vista; fu subito battezzato, poi prese cibo e le forze gli ritornarono.

Mosaico antico a Palermo: chi sono i personaggi? Da cosa si capisce che Dio approva e benedice? Sono per raffigurati degli elementi della liturgia del battesimo che in realt sono successivi allepoca di Paolo: 1) c un battistero (Paolo comunque immerso, secondo luso pi antico), in un edificio a parte,

separato dalla chiesa. 2) c un chierichetto con labito . e con in mano la .. Vocabolario: IMPORRE LE MANI Era lantichissimo gesto con cui il capofamiglia ebreo dava leredit: era un gesto che indicava il passaggio di autorit e di beni dal padre al figlio primogenito. poi diventato un gesto di benedizione prima ebraico e poi cristiano: indica quindi il passaggio di un dono invisibile. Nella liturgia cristiana cattolica un gesto ripetuto in diversi

sacramenti: il sacerdote lo fa per es. a Messa sul pane e sul vino; nel momento della confessione e sullacqua per i battesimi; il Vescovo lo fa nella cresima per trasmettere lo Spirito Santo. Per i credenti attraverso questo gesto le cose o le persone ricevono dei doni e sono trasformate. Rimase alcuni giorni a Damasco, e subito nelle sinagoghe proclamava Ges Figlio di Dio. E tutti quelli che lo ascoltavano si meravigliavano e dicevano: Ma costui non quel tale che a Gerusalemme infieriva contro quelli che invocano questo nome ed era venuto qua precisamente per condurli in catene dai sommi sacerdoti?. Trascorsero cos parecchi giorni e i Giudei fecero un

complotto per ucciderlo; ma i loro piani vennero a conoscenza di Saulo. Essi facevano la guardia anche alle porte della citt di giorno e di notte per sopprimerlo; ma i suoi discepoli di notte lo presero e lo fecero discendere dalle mura, calandolo in una cesta. Paolo fatica ad essere accolto dai cristiani e i Giudei lo vogliono uccidere: da persecutore diventa perseguitato! linizio di una vita molto avventurosa che Paolo descrive nelle sue lettere: viaggi lunghi e faticosi (oltre che pericolosi) per annunciare il Vangelo

spesso rifiuto da parte degli ebrei (se non pochi) e invece accoglienza da parte di altri popoli, ma a volte la sua fatica produce risultati molto scarsi (per es. ad Atene) a volte fughe precipitose per non essere catturato a volte arresti e processi, con periodi in carcere e pi volte la condanna per es. a essere flagellato Venuto a Gerusalemme, cercava di unirsi con i discepoli, ma tutti avevano paura di lui, non credendo ancora che fosse un discepolo.

Allora Barnaba lo prese con s, lo present agli apostoli e raccont loro come andando a Damasco aveva visto il Signore e come aveva predicato con coraggio. Cos egli pot stare con loro e andava e veniva a Gerusalemme, parlando apertamente nel nome del Signore Ges e parlava e discuteva con gli Ebrei di lingua greca; ma questi tentarono di ucciderlo. Venutolo per a sapere i fratelli, lo condussero a Cesara e lo fecero partire per Tarso. Da notare con chi parla Paolo: con gli ebrei di lingua greca, cio con coloro che erano nati lontano dalla Palestina, ma seguivano la religione ebraica Intanto che a Paolo succedono queste cose, i cristiani che erano scappati da

Gerusalemme al tempo della persecuzione di Stefano erano arrivati in altre citt fuori dalla Palestina e un gruppo di loro, ad Antiochia, avevano cominciato ad annunciare Ges. La novit era che non ne parlavano solo ai Giudei, ma anche ai Greci, cio a persone di altri popoli, di diversa cultura e religione. E molti diventarono cristiani. La notizia giunse agli orecchi della Chiesa di Gerusalemme, la quale mand Barnaba ad Antiochia. Quando questi giunse e vide la grazia del Signore, si rallegr e esortava tutti a perseverare nel Signore. Barnaba poi part alla volta di Tarso per cercare Saulo e trovatolo lo condusse ad Antiochia. Rimasero insieme un anno intero in quella comunit e

istruirono molta gente; ad Antiochia per la prima volta i discepoli furono chiamati Cristiani. VOCABOLARIO Cristiani = i seguaci di Cristo Il gruppo dei discepoli di Ges pian piano si definisce: la gente capisce che i cristiani non sono uno dei tanti gruppi interni allebraismo, ma qualcosa di diverso. In realt questa distinzione diventer chiara (per loro stesi e per i romani che comandavano nel vasto impero di cui faceva parte anche la Palestina) solo dopo molto tempo. Barnaba e il suo aiutante Paolo diventano personaggi molto importanti

per quella prima comunit di cristiani in cui cerano molti non ebrei. Sono inviati a Gerusalemme, dagli Apostoli, per portare aiuto ai cristiani in un periodo di carestia, poi tornano ad Antiochia con un altro personaggio, Giovanni, detto anche Marco, che seguir per un certo periodo Paolo, poi diventer il segretario dellApostolo Pietro e scriver il Vangelo. Ad Antiochia: Mentre essi stavano celebrando il culto del Signore, lo Spirito Santo disse: Riservate

per me Barnaba e Saulo per lopera alla quale li ho chiamati. Allora, dopo aver digiunato e pregato, imposero loro le mani e li accomiatarono. linizio della parte della vita di Paolo dedicata alla missione. VOCABOLARIO Paolo si definisce nelle sue lettere apostolo

Paolo, apostolo di Ges Cristo per volont di Dio ma non apparteneva al gruppo dei 12 scelti da Ges. Apostolo significa inviato, missionario. Paolo chiamato Apostolo delle genti. Le genti o i gentili (parola che non ha nulla a che fare con la gentilezza) indicano tutti gli altri popoli oltre quello ebraico.

Recently Viewed Presentations

  • What's happening in Denbighshire to reduce atrial ...

    What's happening in Denbighshire to reduce atrial ...

    What could be better? 1 in 4 eligible AF patients with risk factors on either aspirin or no stroke prevention treatment. No national system to identify AF patient population and their CHA. 2 DS 2-VASc & HASBLED scores. Protected time...
  • NIH Enterprise Architecture

    NIH Enterprise Architecture

    The overall NIH Enterprise Architecture offers many benefits to the enterprise. These desired benefits, along with Federal regulations and legislation, drive the development of the enterprise architecture program. The six most important benefits include: Links information technology (IT) to the...
  • Lions

    Lions

    MD-22 Lions Research and Rehabilitation Center at the Wilmer Eye InstituteLions Day Rally November 17, 2018. Judith Goldstein, O.D . Associate Professor of Ophthalmology . Wilmer Eye Institute
  • Chapter 2 Motion Along a Straight Line Position, Displacement ...

    Chapter 2 Motion Along a Straight Line Position, Displacement ...

    • The use of non-ideal voltmeters is confined to voltmeters with a constant but finite resistance • The use of non-ideal ammeters is confined to ammeters with a constant but non-zero resistance • Application of Kirchhoff's circuit laws will be...
  • French Impressionism - Weebly

    French Impressionism - Weebly

    French Impressionism Period Started by a group of Paris-based artists who exhibited their art in the 1860's. The name of the movement is derived from Claude Monet's Impression, Sunrise painting. Characteristics of Impressionist painting include visible brushstrokes, light colors, open...
  • Artificial Skin - University of Rhode Island

    Artificial Skin - University of Rhode Island

    Skin replacement. Using a bilayer membrane system, scientists at Integra LifeSciences help repair skin lesions and burns. The burn surgeon drapes a sheet of Integra ® over the wounded area for 2 to 4 weeks. Allows the victim's cells to...
  • OB Review #1

    OB Review #1

    Probable Signs Noted by the clinician upon examination of the patient: Enlarged abdomen Positive pregnancy test Change in uterine shape Softening of the cervix (Goodell's sign) Chadwick's Sign Enlarging uterus Braxton Hicks contractions Hegar's Sign Palpation of the baby Ballottement...
  • Synthesis essay - whsd.k12.pa.us

    Synthesis essay - whsd.k12.pa.us

    Synthesis essay What is the synthesis essay? Students are given intro and description of a topic that has different perspectives Selection of sources that address the topic --nonfiction --non-textuals Fiction Poetry drama How do I answer the synthesis essay?