Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Bari

Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Bari

Peschici: Incendio Bosco con Abitazioni Bagnanti in fuga via mare. Peschici 2007 : Incendio Parcheggio Auto a Ridosso

Spiaggia Come si presenta oggi il Bosco di Peschici INCENDIO DI BOSCO : ANIMALI IN FUGA In caso di avvistamento di un incendio

come bisogna comportarsi: - Chiamare subito il numero del Corpo Forestale dello Stato (1515), il servizio regionale (800-807047) o altri numeri di pronto intervento come il 115 (Vigili del Fuoco). - Se si tratta di un principio di incendio, tentare di spegnerlo solo se si certi di avere una via di fuga sicura: tenere sempre le spalle al vento e battere le fiamme con un ramo verde fino a soffocarle.

- Non sostare nei luoghi sovrastanti l'incendio o in zone verso le quali soffi il vento. - Non attraversare una strada invasa dal fumo o dalle fiamme. - Permettere un agevole intervento dei mezzi di soccorso, liberando le strade e non ingombrandole con le proprie autovetture. NORME DI COMPORTAMENTE PER EVITARE

L INCENDIO IN UN BOSCO Accendere i fuochi solo in zone attrezzate lontano dagli alberi e dall'erba alta. - Non abbandonare mai il fuoco e prima di lasciare l'area accertarsi che il fuoco sia stato spento completamente. - Non lasciare cumuli di rifiuti. Possono facilmente essere

causa di incendio! - Non abbandonare bottiglie o frammenti di vetro nei boschi. Il vetro fa da lente e si trasforma in un potenziale accendino. - Non gettare cicche di sigaretta. - La marmitta catalitica dell'auto incendia facilmente l'erba secca. Non sostare quindi in presenza di sterpaglie "rischiose"!

Mezzi e Attrezzature per lo spegnimento degli incendi boschivi ABP : Auto Botte Pompa 4X4 Battitori Badili

Zappa Bussola Canadaeir durante loperazione di spegnimento Bosco

Motoventilatore : viene utilizzato per spegnimento di siepi e fogliame. Cos un estintore, come e quando va utilizzato . Estintore a Polvere

Estintore CO2 Tipi di fuoco

A questo scopo sono stati definiti dei tipi di fuoco, a seconda del tipo di combustibile. Vi sono quindi : fuochi di classe A generati da combustibili solidi quali legno, carta, tessili, con l'esclusione dei metalli; fuochi di classe B generati da combustibili liquidi, quali

idrocarburi, alcol e simili, e da solidi liquefabili; fuochi di classe C generati da combustibili gassosi; fuochi di classe D generati da metalli combustibili quali potassio, sodio e loro leghe, magnesio, zinco, zirconio, titanio e alluminio in polvere. Essi bruciano sulla superficie metallica a temperatura molto elevata, spesso con fiamma brillante. poi definita una classe di fuoco E, indicante l'utilizzabilit

dell'estintore su apparecchiature elettriche in tensione. COME CHIEDERE SOCCORSO IN CASO DI INCENDIO -1^ Parte Per un intervento tempestivo ed efficace necessario anche il tuo aiuto: cerca di mantenere la calma e chiama il 115 descrivi alloperatore la natura e lentit del sinistro . comunica lindirizzo o la localit con eventuali

riferimenti in modo da individuare velocemente e in maniera sicura il luogo, se possibile vai incontro alle squadre di soccorso per indicare la giusta direzione. comunica inoltre un recapito telefonico al quale loperatore potr richiamare per avere ulteriori informazioni riguardo levoluzione del sinistro e predisporre linvio di ulteriori unit operative.

Inoltre: Non farti prendere dal panico e se non si tratta di casa tua

cerca di ricordare la struttura delledificio e le vie di esodo, esempio : Cinema -Teatro - Alberghi - Supermercati e altro. Per la fuga non utilizzare lascensore (se non di tipo antincendio) ma le scale di

sicurezza. Se possibile non fuggire nelle zone al di sopra dellincendio (i fumi tendono a salire). Se non possibile lasciare la stanza, chiudere le fessure della porta con stracci, asciugamani, tappeti (meglio se bagnati) per impedire che filtri il fumo. Ricorda che qualsiasi sia la natura di ci che brucia, i fumi che ne derivano sono altamente tossici e possono portare

facilmente alla morte. Apri le finestre e attira lattenzione chiedendo aiuto. Prima di aprire una porta verifica se non filtra del fumo e in ogni caso controlla sempre con il dorso della mano se la maniglia calda; se lo non aprire mai la porta. In presenza di fumo, abbassati e striscia sul pavimento, qui l'aria

pi respirabile. COME CHIEDERE SOCCORSO IN CASO DI INCENDIO - 2^ parte Per la fuga attraverso una zona in presenza di fumo pu essere

utile, per ripararsi dal calore, coprirsi con un indumento e porre davanti la bocca un fazzoletto bagnato in modo da fermare le particelle pi grosse presenti in sospensione (fuliggine).

Non mantenere materiali facilmente combustibili a contatto con fonti di calore e non ridurre la luminosit dell'abatjour coprendola con fazzoletti o giornali.

In caso di violenti temporali l'antenna TV pu comportarsi da parafulmine, preferibile per chi abita in abitazioni isolate, spegnere il televisore staccando la spina della corrente e quella di collegamento con l'antenna. Non sovraccaricare le prese di corrente collegando pi spine per evitare surriscaldamenti degli impianti che possono essere causa dincendio.

E' buona norma comunque tenere in casa un estintore . Triangolo della combustione CI SONO DUE TIPI DI GAS COMUNEMENTE UTILIZZATE NELLE NOSTRE ABITAZIONI :

IL GAS METANO IL GAS G.P.L (Gas Petrolio Liquefatto) La Bombola G.P.L. Gas piu pesante dellaria e quindi, tende a stratificarsi. GAS METANO Il

metano un idrocarburo semplice ( alcano) formato da un atomo di carbonio e 4 di idrogeno; la sua formula chimica CH4, e si trova in natura sotto forma di gas. Inoltre un gas pi leggero dellAria e quindi tende a salire in alto.

1 Atomo di Carbonio e 4 Atomi di Idrogeno COME COMPORTARSI SE SI SENTE ODORE DI GAS

Un campanello d'allarme inconfondibile, in caso di perdita, il caratteristico odore di gas. Infatti tutti i gas combustibili devono avere, per legge, un odore caratteristico, in modo che sia possibile rilevarne la presenza, in caso di fuga, prima che raggiungano concentrazioni

pericolose. I comportamenti da seguire in caso si avverta odore di gas in un locale sono di seguito elencati: aprire finestre e porte, per arieggiare il pi possibile il locale; spegnere immediatamente tutte le fiamme; chiudere la valvola principale del contatore o della bombola; non fumare, n accendere fiammiferi o accendini; non azionare interruttori, campanelli, apparecchi elettrici, o

telefonici. Infatti una loro eventuale scintilla potrebbe innescare un'esplosione. Ricordiamo che il GPL, essendo pi pesante dell'aria, in caso di fuoriuscita accidentale dall'impianto tende a cadere inizialmente al suolo, e quindi: spazzare il pavimento per rimuovere possibili residui di gas, convogliandoli verso l'ambiente esterno;

Metano e G.P.L. non sono tossici di per s, ma durante la combustione (come in tutti gli incendi che coinvolgono anche altre sostanze) consumano l'ossigeno presente nell'ambiente e formano dei gas, primi fra tutti l'anidride

carbonica e l'ossido di carbonio (quest'ultimo molto tossico). Se la stanza in cui si consuma l'ossigeno e si sviluppano tali gas piccola e non sufficientemente aerata, ben presto l'aria non sar pi respirabile, con il conseguente rischio di morte. Rimini ore 04.30: Muoiono due

ragazzi alluscita da una discoteca. Agosto 2007: Ore 06.45 una coppia di fidanzati si salva grazie alle cinture di sicurezza, tornavano a casa da una discoteca. Cuneo: 19 Agosto ragazza esce fuori strada dopo

luscita da una discoteca - si salva. Rimini: Agosto 2007 ore 06.30 muoiono 3 ragazzi usciti da una discoteca et tra 21- 24 Bari: ore 4.30 incidente stradale s.s.100 4 ragazzi rimangono gravemente feriti giungevano

da una discoteca di Taranto Racconto di una squadra di vigili del fuoco alluscita di una Discoteca. Ottobre di qualche anno fa eravamo in servizio di vigilanza allinterno di una nota discoteca di Bisceglie; erano le sei del mattino quando intontiti tornavamo a casa.

Ad un tratto unautovettura con a bordo 5 ragazzi ci sorpassa ad alta velocit sulla S.S.16, quando ad un tratto sentiamo un forte rumore e sulla sede stradale si spengono le luci. Appena fatta una curva assistiamo ad una scena allucinante i cinque ragazzi erano nellautovettura capovolta, incastrati fuori dalla sede stradale. Volete sapere di cosa si preoccupava il giovane autista ?

Adesso chi glielo dice a papa che la sua macchina distrutta ! ? Incidenti stradali : Pericolo con prime nebbie, cattivo tempo, in sorpasso, alta velocita' e distrazione soprattutto cuffie e telefonini .

Non imitate i furbi. La cintura evita fratture gravi e spesso salva la vita. Fermati a soccorrere gli altri, chiama i soccorsi, non stare a guardare, non intralciare. La vita ! un diritto Il Casco..un Optional

? Apparecchiature elettriche.

Collega poche spine ad ogni presa, non sovraccaricarla. Il televisore e' ventilato, o e' sepolto sotto giornali, sportine o altro?. E non abbandonarli accesi, specie le stufe

elettriche. Non spegnere con acqua; usa un estintore! Sappiamo tutti che lacqua un buon conduttore di corrente. Ricordati, inoltre, che tutti gli apparecchi dotati di Led luminoso sono sotto tensione pertanto se hai la possibilit spegni dallinterruttore principale : la TV, Computer, lo stereo e quantaltro.

Mai togliere la spina di qualsiasi apparecchiatura elettrica in questa maniera ! 2 Errore Mai avere apparecchiature in

Stand by quando si fuori casa ! BARI: SETTEMBRE 2004 . GUARDATE COSA ACCADE QUANDO BRUCIA UN TELEVISORE ! Porta chiusa Capita spesso nei giorni di vento.

Hai una chiave di scorta? Chiama noi se ce pericolo, ma intanto cosa puo' succedere al bambino, ai fornelli, alla lavatrice, al cane? Se non c soccorso possiamo aprirti la porta solo a pagamento.

Recently Viewed Presentations

  • Senior Pathways - Cavendish Road State High School

    Senior Pathways - Cavendish Road State High School

    To achieve a QCE each student must: Achieve 20 credits from their learning. These are achieved through passing a semester of a school based subject or through nationally recognised certificate courses. Pass at least 1 semester of English and Maths.
  • PDCB BioC for HTS topic Understanding the tech.

    PDCB BioC for HTS topic Understanding the tech.

    PDCB BioC for HTS topicUnderstanding the tech. 01. LCG Leonardo Collado Torres. [email protected] [email protected] August 25th, 2010
  • Update on the 2011 Census and National Household

    Update on the 2011 Census and National Household

    Update on the 2011 Census and National Household Survey (NHS) DLI National Training Day Simon Fraser University - Harbour Centre Martine Grenier
  • ECE 340, Univ. Illinois Urbana-Champaign - PopLab@Stanford

    ECE 340, Univ. Illinois Urbana-Champaign - [email protected]

    Excess carrier notation: δn(t) = δp(t) instantaneous excess EHPs at time t Δn = δn(t=0) initial excess EHPs at time t = 0, right after initial excitation (e.g. light flash)
  • What is Biology?

    What is Biology?

    Whatis Biology? Biology is the study of . life! Ecological Organization. Organism: ... TEKS: 10C - Analyze the levels of organization in biological systems and relate the levels to each other and to the whole system. Organism. Population. Community. Ecosystem....
  • ANTICOAGULANT, THROMBOLYTIC and ANTI-PLATELET DRUGS

    ANTICOAGULANT, THROMBOLYTIC and ANTI-PLATELET DRUGS

    So the drugs that could interact are ones that are substrates for the CYP isozymes that EITHER R- or S-warfarin is a substrate of. So you could expect interactions with amitriptyline, carvedilol, amitriptyline and alfentanil (reading just the first drug...
  • Growth and Development of Translation Studies

    Growth and Development of Translation Studies

    Eugene Nida places the beginning of translation with the production of the Septuagint which is considered to bethe first translation of the Hebrew Old Testament into Greek. It was carried out by seventy-two translators, and it provides us with the...
  • hnn-kappas.com

    hnn-kappas.com

    Action Items - Chapter Tracker. PDC rework fundraising options in coordination with the Foundation and present options at the Sept meeting. Pan Hellenic Council LNO will write a